Categorie
INTEGRATORI ALIMENTARI

BILANCIAOR

BILANCIAOR  é un integratore alimentare a base di piante accuratamente selezionate in natura, che grazie alla sua speciale composizione bilancia  gli  squilibri collegati al  ciclo mestruale , e alla menopausa, riequilibrando dolcemente la variazione dei livelli di estrogeni che causano una serie di fastidiosi disturbi a carico dell’organismo.

Avvertenze: le informazioni sulle piante e derivati qui indicate provengono dalla letteratura scientifica. Tutte le informazioni non sostituiscono in alcun modo il parere del medico e non rappresentano indicazioni terapeutiche.
Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituto di una dieta variata e vanno utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano.

Modalità d’uso: si consiglia l’assunzione di una -3 capsule al giorno.

CONTIENE ESTRATTI SECCHI SELEZIONATI DI:

Alfa alfa (Medicago sativa L), Cimicifuga (Cimicifuga racemosa Moore), Salvia (Salvia officinalis L.), Maca (Lepidium meyenii Walp.), Agnocasto (Vitex agnus-castus L.), Biancospino (Crataegus monogyna).

BIBLIOGRAFIA: Girolamo Orestano ( Farmacologia), Francesco Capasso (Farmacognosia), Da Legnano (Le piante medicinali), Aldo Poletti (Fiori e piante medicinali) Riza.it , 7cure- naturali.it, Wikipedia,Ricerca organica, Ricerca chimica, Opus Saturni, Gioiello Auro, Esperimenti, Opere chimiche, Rivelazioni cabalistiche, Rugiada, Trattato dell’acqua, Errori degli Alchimisti, Quinta essenza,   Mirdad  Editore Collana di Alchimia,  Alfred Vogel (il piccolo medico), Herbarium : collezione inedita di piante del XVIII secolo conservata presso L’orto Botanico dell’Università di Padova, Energie sottile e la terapia energo-vibrazionale, Theatro  Farmaceutico di D’ Antonio De Sgobis, Libro primo della vera e artificiosa metodica farmaceutica, Dr. Godfried  Hertzka: Dio ci guarisce così le medicine di Santa Ildegarda, Cent’erbe  virtù terapeutiche e rimedi erboristici delle piante free books, C.E. MALAGA Plantas que curan  plantas que matan Editoria Mercurios.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *